Venezia chiama Corfù. Nasce l’accordo per la cultura. Pettenò: La forza dell’Euro-Mediterraneo.

Accordo Venezia Corfù Marco Polo System

La rete dei Forti, il patrimonio storico-letterario ed enogastronomico, l’occupazione giovanile e l’innovazione tecnologica legata alla tutela monumentale: grazie a Marco Polo System, l’accordo tra Venezia e Corfù è realtà.

 

Si tratta di un’intesa programmatica firmata congiuntamente dall’amministratore unico dell’agency europea con sede a Venezia Pietrangelo Pettenò e dal sindaco dell’isola dei Feaci Kostas Nikolouzos. La scorsa estate Marco Polo System ha ripreso e rinsaldato i legami con l’antica regina dello Ionio, storica testa di ponte per Venezia nel mondo Mediterraneo. Sei mesi di incontri, scambi di idee e proposte per arrivare ad un’innovativa forma di intesa, che impegna le due realtà a partecipare della reciproca tensione verso la cultura e alla comunicazione di buone pratiche. Il fine: fare della cultura un motore di sviluppo. “Cultura e sviluppo devono essere inscindibili, soprattutto per realtà come il patrimonio di storia, arte e commerci rappresentato da Venezia e dal Mediterraneo –ricorda Pettenò- e ora è il momento di agire. Abbiamo recuperato con Corfù un rapporto che era andato sfilacciandosi negli ultimi anni.”. La nuova “synergasìa” (collaborazione) apre le porte a forme innovative di sinergia, dallo scambio di buone pratiche alla effettiva creazione di progetti di sviluppo inseriti nella programmazione europea, con un’attenzione inedita al comparto dell’enogastronomia, unito alle istanze classiche di Marco Polo System, come la “rete dei forti”, il network dedicato alle “Rotte di Lepanto” e la propulsione culturale realizzata seguendo paradigmi di sostenibilità  e co-creazione, come il progetto VeRoTour , divenuto ormai, grazie ai ripetuti successi, una sorta di classico della progettazione transfrontaliera. Diceva Aristotele che i popoli del Mediterraneo sono come “rane intorno a uno stagno”. Marco Polo System recupera questa dimensione “slow” per farne sviluppo culturale, in piena modernità.

 

 

Newsletter

Twitter

  • 20 Luglio 2017 Pettenò ai consiglieri: "Basta con le cause inutili. Sprechi e personalismi danneggiano Venezia e Marco Polo" Press… https://t.co/Prnnaf32nl
  • 20 Luglio 2017 La Marco Polo scrive anche ai consiglieri «Basta cause» #MarcoPoloSystem https://t.co/auDRUuKbbA via @PRESSTodaySrl
  • 17 Luglio 2017 Dopo aver vinto in tribunale, l'appello di Marco Polo System: "Sindaco, ci faccia lavorare" #MarcoPoloSystem https://t.co/qgeoI0aaNC
  • 17 Luglio 2017 Marco Polo System: «accanimento di Brugnaro e Zuin, ci lascino lavorare» https://t.co/d2P8qYQrqP via @PRESSTodaySrl
  • 17 Luglio 2017 RT @Padova_News: Marco Polo System: «accanimento di Brugnaro e Zuin, ci lascino lavorare» https://t.co/kMGFRV1Onm

Follow me on twitter

Facebook


Go to top