L’arte della pace a Lepanto, dall’Atlantico a Cervantes fino in Grecia. Marco Polo System in prima linea.

Marco Polo System Lepanto Murer

 

Sono passati 446 anni dalla Battaglia di Lepanto e dopo i fiumi di sangue sparsi e fiumi di parole scritti, è il momento di dare una “svolta di pace” a un momento storico fondamentale per le sorti dell’Europa e del mondo. La storia è maestra di vita, soprattutto quando entra in contatto con la contemporaneità attraverso azioni non solo di rievocazione e ricordo, ma arrivando ad “abitare” il quotidiano, grazie alle spinte dell’arte, delle lettere, della diplomazia culturale.

Attraverso la rete “Lepanto Network –Sulle Rotte di Lepanto”, Marco Polo System ha contribuito a dar vita a un network finalizzato tanto al mantenimento della memoria della Battaglia attraverso eventi e studi, quanto al raggiungimento dello scopo più difficile e più inaspettato: capovolgere il dato bellico in incentivo per dialogo e pace.

La rete comprende rappresentanti italiani (Venezia con Marco Polo System, Messina con l'Associazione Aurora, Gaeta con l'associazione Tesori dell'Arte, Marino Laziale, Nicosia di Sicilia e Palermo), tedeschi (Regensburg), spagnoli (Valle de Guerra, Routas de Carlo V) e chiaramente greci, con il Comune di Lepanto – Nafpaktia (denominazione ellenica), dove oggi, nell’anfiteatro meraviglioso del porto veneziano, va in scena la rievocazione storica dedicata alla Battaglia.

Segnaliamo, presso la galleria Art Lepanto, la mostra "Cervantes nella battaglia di Lepanto", che vede esposte, fino al 9 ottobre, opere di Franco Murer. La mostra è organizzata dall’Istituto Italiano di Cultura di Atene e dal Comune di Lepanto e curata dal console onorario Sud Peloponneso Margherita Bovicelli, con il patrocinio dell’Unione Montana Agordina. Lepanto Network è sponsor e propulsore della mostra.

Insieme all’evento “La Librea de Valle de Guerra”, che si terrà oggi 7 ottobre a Tenerife, dove il network sarà presente per un incontro programmatico tra associati e autorità locali, Lepanto riacquista di anno in anno quel valore di ecumenismo e universalità che ebbe quasi cinquecento anni fa, capovolgendo però l’intento bellico in reale forza, culturale, di pace. “Non si tratta di fare leva su pericolose visioni di parti contrapposte – evidenzia Pietrangelo Pettenò, amministratore unico di Marco Polo System, - si tratta invece di prendere l’occasione al volo per raccontare l’universo euro mediterraneo, grazie a iniziative di alto livello artistico ed evocativo, proiettate al futuro”.

 

Franco Murer

Sopra e in alto: opere di Franco Murer dalla mostra a Lepanto 

 

 

La rievocazione a Lepanto - Nafpaktia

Nafpaktos Lepanto

Newsletter

Twitter

  • 10 Dicembre 2017 European Silk Road. L’innovazione culturale fa rete. Dal Mediterraneo al futuro con Marco Polo System.… https://t.co/KGdG9wICn5
  • 02 Dicembre 2017 Alias: Aleph. Mundus Imaginalis Borgesianus: presentazione del libro a Forte Marghera https://t.co/HDdQ5Nzxsf
  • 01 Dicembre 2017 In Grecia per il congresso annuale dell'Unione dei Comuni della Grecia. Esperienze di successo e nuove prospettive https://t.co/wmTirJbdRs
  • 14 Novembre 2017 Giovani e mestieri tradizionali. L'Europa in Laguna con YouInHerit. Dissemination event al nautico Cini |16.11.2017 https://t.co/l8hYoG4bnu
  • 06 Novembre 2017 Press Review - Marco Polo a Burano. Pettenò: "Dal Comune accanimento e sprechi" - Il Gazzettino 06.11.17 https://t.co/nc3HWa39xS

Follow me on twitter

Facebook


Go to top