Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.marcopolosystem.it/home/plugins/system/rokbox/rokbox.php on line 51
Forti che Uniscono: tappa a Igoumenitsa per mostra e rete che promuovono la Convenzione di Faro | press release 28.01.19

Forti che Uniscono: tappa a Igoumenitsa per mostra e rete che promuovono la Convenzione di Faro | press release 28.01.19

comunicato stampa 28.01.2019 [in allegato, versione pdf] 

 Forti che Uniscono - FARO per i Forti - Igoumenitsa

Venerdì 8 febbraio, alle 18, presso il Museo Archeologico della città greca di Igoumenitsa, inaugura la mostra legata al progetto Forti che uniscono – FARO per i Forti, gestito da Marco Polo System. Con base di partenza a Venezia, si allagra la rete per la valorizzazione del patrimonio fortificato legata alla Convenzione di Faro. 

Il progetto Forti che Uniscono - FARO per i Forti, ideato dal gruppo europeo Marco Polo System GEIE, consiste di una rete e di una dichiarazione internazionale (Carta di Corfù), entrambe sottoscritte da enti internazionali e accompagnato da una mostra itinerante in diverse località del bacino euro-mediterraneo, principalmente in luoghi in cui è ancora forte il legame storico-culturale con Venezia. Fonte d’ispirazione sono i principi fondamentali della “Convenzione di Faro del Consiglio d’Europa sul valore dell’eredità culturale per la società”, emanata nel 2005, con particolare attenzione al legame tra la “Comunità Patrimoniale” definita come “un insieme di persone che attribuisce valore ad aspetti specifici dell’eredità culturale, e che desidera, nel quadro di un’azione pubblica, sostenerli e trasmetterli alle generazioni future” (art.2) e il patrimonio fortificato e le architetture militari in generale.

Tali principi sono alla base della Carta di Corfù, dichiarazione internazionale firmata in occasione della prima tappa della mostra, lo scorso 17 novembre 2018 sull’isola greca. Attraverso la Carta, la comunità patrimoniale acquista un significato più esteso, dando una dimensione “sconfinata” alle azioni di tutela, valorizzazione e promozione del patrimonio fortificato. Ogni territorio che ospiti nei sui confini architetture militari come fortezze, rocche, torri, bastioni diventa così parte di una comunità che si estende in tutto il bacino euro-mediterraneo e attraversa i secoli, trovando in tale patrimonio un potente elemento di unione, che fa da piattaforma per progetti congiunti di sviluppo legati al dialogo, alla creatività e alla sostenibilità.

La Carta fornisce i principi alla rete Forti che uniscono – FARO per i Forti, che ha registrato le adesioni del messinese Forte Cavalli (attraverso la ONLUS Zancle), dei Comuni marchigiani di Gradara e Fermignano, del primo firmatario, con Marco Polo System, Comune di Corfù, del parco Ecolandia di Reggio Calabria e, ancora sul versante greco, dell’agenzia culturale Mentor, uno degli enti responsabili del Comitato Eleusis 2021, della città di Eleusi, eletta Capitale Europea della Cultura 2021. L’inaugurazione della mostra sarà occasione per l’adesione alla rete da parte di Igoumenitsa, principale porto greco sulla sponda jonica, che diverrà base strategica del network, vista l’importanza dello scalo portuale negli scambi non soltanto tra Italia e Grecia, ma tra Occidente e Oriente.

La mostra, col titolo originario “Patrimonio Fortificato: scorci inconsueti dell’Adriatico” nasce nella cornice del progetto CAMAA (Centro per le Architetture Militari dell’Alto Adriatico, con capofila la Regione del Veneto - Direzione Beni Culturali), finanziato nell'ambito del Programma Interreg Italia-Slovenia 2007-2013. Oggi, l’esposizione prosegue il suo itinerario nel Mediterraneo. Lanciata per la prima volta nel gennaio 2015 a Capodistria e le tappe a Venezia (Forte Marghera), Palmanova, Lubiana, Venezia (Palazzo Ferro Fini), Ferrara (Palazzo Ducale Estense) e Corfù (Fortezza Vecchia), la mostra è realizzata da Marco Polo System con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Igoumenitsa e della Soprintendenza alle Antichità della Tesprozia, e allestita con il contributo della Comunità degli Italiani Santorio Santorio di Capodistria. Con il Patrocinio dell’Ambasciata d’Italia in Atene, l’evento è inserito nel “Cartellone d’Inverno” di “Tempo Forte Italia - Ελλάδα 2019”, iniziativa culturale dell’Ambasciata d’Italia in Atene.

"Igoumenitsa, porto di strategica rilevanza e città dalla grande storia, si rivela luogo di ospitalità e cultura, che consideriamo un elemento fondamentale nel processo di creazione di una solida rete euro-mediterranea per la valorizzazione del patrimonio fortificato. Grazie alla diplomazia culturale, immaginiamo che ciò che è stato costruito per proteggersi dal mondo esterno, lo si possa veder diventare un luogo di incontro e scambio di esperienze tra popoli” dichiara Pietrangelo Pettenò, fondatore e amministratore di Marco Polo System.

La mostra si concluderà lunedì 11 marzo 2019, per proseguire in altre località greche e ritornerà in Italia in estate.

 

Forti che Uniscono - FARO per i Forti - Igoumenitsa

 

Alberto Cotrona

Communication manager - Marco Polo System

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

[it] 348 3294525  [gr] 694 3641515

 

Allegati:
Scarica questo file (Forti che Uniscono - mostra e rete da Venezia in Grecia per promuovere la Conven)Forti che Uniscono: tappa a Igoumenitsa per mostra e rete che promuovono Faro[Forti che Uniscono: tappa a Igoumenitsa per mostra e rete che promuovono Faro]202 kB

Newsletter

Twitter

  • 19 Febbraio 2019 RT @veneziatoday: La tomba in fondo all’Egeo per 4000 italiani che rifiutarono il nazi-fascismo DETTAGLI --> https://t.co/yVMs9KALZG https…
  • 13 Febbraio 2019 La memoria aiuta a costruire insieme la storia, perché la tragedia del male non si ripeta. #memORIA @ItalyinGreece https://t.co/eAr8lO8szY
  • 05 Febbraio 2019 RT @veneziatoday: Forti che Uniscono, tappa greca per la mostra veneziana DETTAGLI --> https://t.co/p3lhQl6W04 @MarcoPoloSystem https://t.c…
  • 05 Febbraio 2019 Forti che Uniscono, tappa greca per la mostra veneziana https://t.co/dla10aq2mL
  • 23 Dicembre 2018 Forte Marghera, Pettenò lancia comitato per la salvaguardia https://t.co/yurhhjDICJ

Follow me on twitter

Facebook


Strict Standards: Non-static method fblikebox::getinput() should not be called statically in /web/htdocs/www.marcopolosystem.it/home/modules/mod_fblikebox/mod_fblikebox.php on line 12

Go to top